Skip to main content

Ricorda che tocca a chiunque provare ansie paure insicurezze problemi di relazione di salute di denaro. Non capita solo a te!

A te spetta però gestire i disagi, lavorarci su e percorrere sentieri che ti conducano verso il benessere e la serenità.

Il benessere non si raggiunge, non è un fine, il benessere è un percorso fatto di passi da compiere ora dopo ora giorno dopo giorno, si pratica si vive tra gli alti e bassi della vita.

Il benessere non si accumula così come avviene anche per il respiro il tempo l’amore la salute, beni preziosi a cui dare valore e continuamente nutrire.

E essenziale occuparsi in primis dei problemi che ti nuocciono e in seguito delle possibili vie di uscita, lavorare su di te in modalità OLISTICA a 360 gradi, sempre rispettando i tuoi tempi, come accennerò nei due capitoli successivi.

Se e quando vorrai, valuta le parti qui descritte che ritieni consone adatte a te e alla tua situazione.

E un cammino di liberazione, in parte o del tutto, da stili di vita nocivi, oppressioni asservimenti dipendenze credenze illusioni.

Se non riuscirai a liberarti del tutto, prova a fare degli aggiustamenti, piccole riparazioni, saranno già per te dei miglioramenti significativi.

 

Delle prigioni in cui sono rinchiusa possiedo le chiavi.

Sciolgo per quanto possibile i lacci che mi costringono e mi libero.

Intendo dichiarare pace al mio cuore.